Soft-lifting facciale

Il soft-lifting del viso con fili di sospensione riassorbibili è un intervento mini-invasivo (senza cicatrici) per risollevare e rialzare le zone rilassate del viso (guance, collo, sopracciglio, zigomi e naso), donando un effetto ringiovanente e distendendo i tessuti, dalla fronte al collo.

Il ringiovanimento del viso è un intervento di chirurgia estetica plastica sempre più richiesto e i trattamenti non chirurgici di medicina estetica (come Filler, Botox, Laser, Peeling e Thermage) hanno un effetto limitato: migliorano la qualità dellla pelle riducendo le rughe del viso, ma non risollevano i tessuti del viso che col tempo tendono a rilassarsi.

Per rialzare le guance cadenti o il collo cadente interviene il soft lifting del viso con i fili di sospensione. Il soft lifting del viso con fili di sospensione è infatti un intervento meno invasivo del tradizionale lifting del viso, in quanto non lascia cicatrici estese.

Nel soft-lifting il chirurgo pratica piccole incisioni, le cicatrici residue sono nascoste e invisibili; lo scollamento dei tessuti è minimo o assente e vengono usati dei fili di sospensione riassorbibili e biocompatibili dotati di piccoli uncini che sospendono i tessuti del viso.

L’intervento di soft lifting del viso con fili di sospensione può essere eseguito in regime di anestesia locale o sedazione ed è indicato per:

  • ringiovanimento del viso-collo quando il paziente non ha ancora bisogno del lifting tradizionale
  • lifting delle sopracciglia per risollevare le sopracciglia cadenti
  • lifting del collo per rialzare il collo rilassato
  • lifting degli zigomi con fili di sospensione