Blefaroplastica

La blefaroplastica è un intervento chirurgico che prevede la rimozione della cute e del grasso in eccesso a livello delle palpebre superiori e inferiori, donando in tal modo uno sguardo giovanile e fresco.

Nel corso degli anni la pelle perde gradualmente la sua elasticità. La mancanza di elasticità cutanea promuove la formazione di rughe e pelle in eccesso nel contorno degli occhi e particolarmente sulle palpebre superiori e inferiori.

Il grasso che ammortizza il bulbo oculare può anche causare rigonfiamenti nelle palpebre superiori e inferiori. La sottile membrana che tiene il grasso in all’interno dell’orbita si indebolisce con l’età, favorendo il prolasso del grasso verso le palpebre.

La chirurgia può essere eseguita contemporaneamente sulle palpebre superiori e inferiori, o isolatamente.

In particolare, la chirurgia delle palpebre può: ridurre l’eccesso cutaneo cadente che crea pieghe o disturba il contorno naturale della palpebra superiore, a volte compromettendo la visione; rimuovere i depositi di grasso in eccesso che appaiono come gonfiore delle palpebre; far sparire le borse sotto gli occhi; correggere l’eccesso di pelle e rughe della palpebra inferiore.